martedì 25 dicembre 2012

A mia madre

Fatico a disegnare
i tratti del tuo volto
il tempo divora
la precisione
la memoria è confusa
Solo il dolore
è preciso nei dettagli

Nessun commento:

Posta un commento