giovedì 27 dicembre 2012

Io che ho sempre cercato

Io che ho sempre cercato l'impossibile
ma solo dentro me stessa
Io che mi sono vinta
e piegata per una carezza
Io che mi sono persa
per ogni abbandono
Io che mi sono attraversata tutta
Io che cerco un equilibrio
che non trovo mai
Io che trabocco
sempre troppo dall'interno
Allora io voglio vivere
tutta la mia follia
come una religione
Sappiate che quando scrivo
in realtà sto pregando

1 commento:

  1. Il che ci sostengono
    E noi non sappiamo..
    Amore e una preghiera
    Ora la preghiera materializzato
    Come l'anima non conosce
    Un grande amore
    ja è nato

    RispondiElimina