giovedì 27 dicembre 2012

L'anima

Ho lavato l'anima
si è scolorita
troppe centrifughe
Peccato non poterla barattare
con una di seconda mano
O affittarne una nuova
ad un prezzo altissimo
Povera anima
così maltrattata
che ho dimenticato
d'essere lo scrigno
e lei la perla

2 commenti:

  1. Salve, leggo le sue poesie già da un po' e devo dire che mi hanno colpito subito. Mi volevo complimentare con lei, è davvero brava e le assicuro che ha talento! Continui così! La saluto.

    RispondiElimina
  2. L'intimo più intimo e segreto. È solo nostro. Lo riempiamo di ricordi,pensieri,dolori,felicità,frustrazioni,gioia..tutto di noi finisce in quel luogo magico. È una nave che si trova sempre al centro di tempeste incredibili e violente. Viene sbattuta e colpita da onde altissime e potenti,ma non molla,non cede,non affonda. Perchè è una sola...ed è unica. Non può. Ed il suo oro và protetto,non può arrivare ad altri...noi siamo i custodi.
    X ostrica tenace.
    Marco Malaguti.

    RispondiElimina