venerdì 4 gennaio 2013

Ma noi continueremo a resistere

 


Ma noi continueremo a resistere
Guarderemo ancora
albe e tramonti
Non ci uccideranno
questi guardiani della follia
noi non abbiamo paura
Combattiamo con maestria
Salpiamo di notte
sulle nostre fragili navi di carta
abbiamo il vento le vele
gonfie delle nostre parole
per navigare sul mare
della nostra fantasia

1 commento:

  1. Le nostre anime si spezzano,ma non si piegano.
    Saremo i testimoni dell'insania quotidiana.
    I custodi di questa pazzia perenne non vinceranno su di noi.
    Il terrore ci è alieno.
    Lottiamo con abilità e perizia.
    Le luci della notte ci sono amiche.Il fato ci sorride,la via è tracciata.
    Il vigore della nostra arte è potente e selvaggio come il fuoco che arde.
    E ci porta lontano.
    Per solcare le acque della nostra bizzaria.

    L'ottimismo,la voglia di vivere e vincere sono padroni assoluti di questi versi.
    Per tè,ostrica tenace.
    Marco Malaguti.

    RispondiElimina