venerdì 11 gennaio 2013

Noi inventiamo emozioni

 



E' la paura del niente
Che ci fa creare Dio
Ma loro hanno un vero talento
Per l'indifferenza
Che è il vero male dell'esistenza
Noi inventiamo emozioni
Per affermarci alla vita
E parole per accarezzare anime
A cui hanno spento la luce

1 commento:

  1. Io credo nel divino (chiamiamolo Dio o come ci pare) semplicemente perché ritengo che ci sia una parte del "sé" o dell'Anima che non è soggetta alle leggi dello spazio e del tempo.
    Questa è un altro piccolo capolavoro.

    RispondiElimina