mercoledì 1 maggio 2013

Ho pianto ancora





Ho pianto ancora
perchè tutto mi tocca
perchè la solitudine
è diventata un espansione
della mia coscienza
per i rapporti umani
a cui reagisco sempre intensamente
cercando una comunione impossibile
un immenso infinito
dentro a un presente finito
che mi ferisce di nuovo
che mi ferisce sempre
il guscio serviva solo a proteggermi
il guscio duro era
per l'eccessiva sensibilità
e ho pianto ancora
perchè ho rivisto i suoi occhi
e nuovamente la ferita
ha ricominciato a sanguinare
la bambina è diventata così triste
mentre sentivo l'odore d'incenso
ho pianto ancora
ero di nuovo fuori
in cerca della mia anima
perduta ..perduta
chissà dove !!!!!

Nessun commento:

Posta un commento