martedì 28 maggio 2013

La mia nave d'amore

Nessuno mi aiuta
a traghettare queste parole
io partii carica di sogni
sulla mia nave d'amore
per arrivare sull'altra riva
e mi cibai di briciole
e di piccole speranze
ma il cuore dell'uomo
è così estraneo
così lontano
dall'anima di un poeta
così stanotte ho deciso
di recitare i miei versi
solo agli angeli
che m circondano
loro mi ascolano in silenzio
e piangono con me
sulla mia nave naufragata
da questo carico troppo pesante
di verità e ..parole

1 commento: