giovedì 9 maggio 2013

Noi poeti


Noi poeti
abbiamo sempre un sogno negli occhi
come un aquilone
dai colori rubati all'arcobaleno
da far volare nel cuore di tutti gli amori
noi poeti
facciamo fiorire rose nei rovi dell'inverno
abbiamo un patto con il cielo
che fa piovere lacrime che abbiamo versato
per tutti i nostri amori
e ora tu mio amore distratto
vieni a darmi quest'ultimo bacio
prima che venga la notte
prima che scompaia
l'ultima luce
e arrivino gli angeli...


 









1 commento:

  1. Vivere immersi nella poesia è un privilegio e una condanna (come sosterrebbe Alda Merini). Intanto i giorni passano e le nostre vite turbolente ci fanno perdere inesorabilmente il contatto con la magia della poesia, fortuna che ci sei tu che ci fai staccare i piedi da terra.

    RispondiElimina