mercoledì 22 maggio 2013

Un giorno guardai il cielo..e...

Persi me stessa
mi strapparano l'anima
e fui solo io la colpevole
testimoniò un potere
che apparteneva al tempo
non seminai amore, ma dolore
dal mio corpo pioveva sangue
volevo morire e
andare lontano
lontano da me
ma non lo feci....
un giorno guardai il cielo
e cominciai a scrivere poesie


3 commenti:

  1. lo stesso fatto prima ,l'ho scritto di getto non ricordo bene quello che ho scritto

    RispondiElimina
  2. vorrei uscisse il primo commento fatto sull'immagine di cui mi ha rapito e fattomi vostro membro grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon giorno Enzo, non so cosa tu abbia scritto prima..qui vedo solo questi due commenti, spero che tu ricordi le parole ...se vuoi puoi riscriverlo ...

      Elimina