domenica 6 ottobre 2013

CREPUSCOLO


Meno luce
più silenzi
troppi silenzi
la sera avanza
col suo vestito d'ambra
e non c'è verso di mandarla via
sempre sospesi in questa polvere d'oro
una nuova stagione
e ho ancora i miei occhi
pensieri filanti come nuvole
domande viaggianti dentro la notte..
 " Ti sei dilatata senza confini anima mia "

Nessun commento:

Posta un commento