martedì 29 ottobre 2013

Poeti

Come sfondo la notte
il cielo... sempre
le stelle...sempre
tutti i tramonti...sempre
vogliono essere immortali
che paura tremenda quel vuoto
e si piange per nulla
devoti per grazia all'infinito
pregano con tutte le loro paure
impressionando per l'eternità ogni attimo
non sanno rimanere
loro partono
partono sempre...

Nessun commento:

Posta un commento