mercoledì 29 gennaio 2014

Un'alba pasticciata di blù

Sul sedile blù
mille colori disordinati
mi stanno abbracciando....
Il verde muschio
dorme sulle palpebre della ragazza..
lei sta sognando
dentro un'alba pasticciata di blù...
il sole ha dimenticato di svegliarsi...
Non te ne andare sogno...
mille colori disordinati
mi stanno abbracciando ....

Mancanze lontane

Il mio tappeto magico mi trasporta
tra la notte e il giorno....
tra gli occhi socchiusi bevo incantata
la magia delle luci ancora accese....
dentro si muovono domande silenziose...
Perchè mi commuovono così tanto ?
E' il concetto di casa...di focolare..
una nostalgia di mancanze lontane...
un desiderio di caldo...
come un'eco del passato.....



Viva.....

Scivolo leggera
fendendo la nebbia...
un cuneo di pensieri
contro la notte.
Quanta pazzia ci vuole per vivere ?
Quanto coraggio occorre spendere
per fare splendere un sole ?
Viva
ancora una volta...
Viva
nonostante voi...
La nebbia copre ogni cosa...
Per favore : qualcuno urli più forte la verità.

sabato 18 gennaio 2014

Lontana

Chi mi guiderà adesso ?
Le mie mani
ora
sono vuote
senza fiori
ogni bellezza
sciupata....
adesso che i rumori
si allontanano
e
io
sono lontana
da tutto.
In questo silenzio
anche
una sola parola
è troppo...
è assordante...
sono lontana da tutto.

domenica 12 gennaio 2014

Una stellina che......

Una stellina che soffriva di vertigine
sognava di diventare una sirena...
una notte andò a salutare il suo cielo..
lui appena la vide sorrise e la circondò
avvolgendola nel suo immenso manto notturno.....
si baciarono per l'ultima volta..
- Addio!! - disse la stellina
-Addio !!- disse il cielo
-Mi mancherai tanto !
- Quassù è troppo alto per me
ho paura di cadere !!!!
-Io vorrei adagiarmi
lentamente su un prato o dormire tra i coralli in fondo al mare...
Allora lui pianse così tanto
che le sue lacrime
si trasformarono
in un mare d'argento...
-E' lì che voglio andare ..disse lei...e cadde dolcemente....
Una stellina ora vive in fondo al mare
e il cielo sa che lei
nuota felice in un mare d'amore.....


Cosetta

Cosetta tiene nelle mani
una piccola cosa
è gli occhi le si illuminano tutti...
il passato
e il presente
sono tornati a trovarla..
vorrebbe piangere..
vorrebbe saltare..
lei non sa.
non sa se è felice..
non sa se è triste...
lei tiene
tra le mani
una piccola cosa.

Certe parole

Hai mai pensato
che le parole
potrebbero
scoppiarti
tra le dita ?
Incendiarsi
sul foglio
appena l'inchiostro
si posa ?
Hai mai pensato
di trattenerle tutte
dentro di te ?
Ci sono
alcuni ricordi
che
scoppiano
bruciano
s'incendiano
Certe parole
è meglio
lasciarle aspettare
per sempre

lunedì 6 gennaio 2014

CAPODANNO


Vite a scomparsa

dietro a finestre illuminate-

alberi di Natale impazziti

tra fuochi di artificio

e polvere di solitudini-

io...

tra le dita cenere....

e un sogno nuovo.