martedì 11 marzo 2014

La guardai intensamente
poi chiusi la porta..
lentamente scesi le scale.
I rumori si spensero ..
si allontanavano
sempre di più.
Il colore delle foglie
era così strano
avevo freddo.
Contai
ad uno ad uno
i battiti del mio cuore.
Lo spettacolo del tramonto
fu unico ed irripetibile....


Nessun commento:

Posta un commento