mercoledì 27 agosto 2014

Gli amanti si regalano
continuamente assenza
mete irraggiungibili ad ore impossibili
Dentro parole adamantine
non sanno che dirsi addio
continuamente in fuga
rincorrendo eternamente
un istante un rimpianto
annegano senza occhi
dentro una mancanza
in un ti amo che trema di freddo
abbandonato di notte
e distrutto all'alba
Gli amanti vogliono solo bruciare
tutto l'infinito nell'aria

Nessun commento:

Posta un commento