domenica 3 agosto 2014

Il " Corpo "

E ora
ora
che lo hai vinto
e reso debole,
ora che l'hai piegato
lui
lui si ribella,
il suo veleno
ha fatto effetto.
Eccomi paralizzata
tutto...
tutto è concentrato
in un unico punto.
Non si può
violare a lungo
un tabernacolo.
Piccole mani disegnate
dentro l'ora incerta dei vespri .
" e liberaci dal male .."

Nessun commento:

Posta un commento