domenica 3 agosto 2014

In una notte sola

Con due rametti
e gli occhi chiusi
ci fermammo nelle prime stanze .
Adattai me stessa a te,
nell'oscurità ti vidi brillare,
le tue parole luccicavano,
le amai .
Mi rannicchiai dentro l'accento
di una tregua.
Con due rametti
e gli occhi spalancati
volai senza paura ,
in una notte sola
feci il nido
dentro una tua frase
perchè tu mettesti il dito
sopra la mia anima.

Nessun commento:

Posta un commento