giovedì 11 settembre 2014

Un buco nel cuore

Non c'è un alito di vento
tra i viali e i platani
cammino lentamente
mordendomi le labbra
per far tacere la mia pena
per trattenere le tue parole
Chiudo gli occhi
" Credi che stiamo andando da qualche parte?"
Chiudo gli occhi ancora
eppure vedo cadere le foglie
le sento spezzarsi
sotto i miei sandali ramati
anche loro vanno via
anche loro sono andate oltre
Tutto se ne va
A cosa è servito spalancare l'anima ?

Nessun commento:

Posta un commento