domenica 9 novembre 2014

Il cigno

Possedere ali
e non volare mai.
Avere un canto
e non cantarlo mai.
Cancellate stanotte
una stella in cielo...
non si costruisce l'universo
dentro un abisso.
E questo dunque il mio destino ?
Accostare per sempre le mie labbra
alla tua assenza?

1 commento:

  1. Tanto amore...
    impossibile da donare.
    Un cuore immenso...
    freddo e silenzioso.
    La luce si spegne...
    Non nasce un sogno,
    da un'angoscia opprimente.
    La strada è questa?
    Solo il miraggio del desiderio?

    Avevo bisogno di un buon caffè...
    sono venuto a prenderlo nel posto giusto.
    Nel giardino di casa tua,seduto comodamente
    tra alberi maestosi,nel silenzio assoluto...
    solo il "frastuono" dolce e gentile della natura.

    Grazie di esistere,amica mia "ostrica tenace".
    Sai chi sono.

    RispondiElimina