venerdì 16 gennaio 2015

Superga

Svetta sulla collina azzurra
come un fiore scuro
una tomba immensa
la nebbia che la nasconde all'alba
le da un che di magico
un'impressione quasi inquietante
sento tutta l'energia che emana
un silenzio pieno di negatività
ma qualcosa mi attira
ne sono quasi incantata
non posso fare a meno di guardarla
il tempo si è fermato
nonostante le continue albe e tramonti
continua a versare la sua magia
non riesco a non guardarla
ne subisco il fascino
e...non so dire perchè.

Nessun commento:

Posta un commento