martedì 31 marzo 2015

C'è un tempo per ogni cosa
per le attese e per i sogni
c'è un tempo per la speranza
e per l'amore
C'è un tempo
per le partenze e i ritorni
e c'è un tempo per gli addii
io avrei voluto un tempo
fatto di spazi immensi
senza interruzioni
ma forse
ho imparato troppo tardi a sognare

1 commento:

  1. Michela bella poesia!

    Mai e in ritardo a sognare, vivere e amare.

    RispondiElimina