mercoledì 2 settembre 2015

Ho come l'impressione
di non trattenere più nulla.
Quelle come me
cercano l'equilibrio nelle squilibrio
aggrappandosi a piccole certezze.
Sempre meno credo alle date
e gli attimi volano, volano.
Il tempo è un Dio crudele
che si è portato via tutto.
Anche la speranza.






18 agosto    2015

Nessun commento:

Posta un commento